(+36) 83 540 235 info@dentsana.hu

Inlay / Onlay (l’intarsio dentale)

Cosa viene definito con i termini Inlay / Onlay?

inlay_cavita11-349x349-300x300

Cavità nel dente

Inlay e Onlay significano otturazioni sovrapposizionati, eseguiti dall’odontotecnico. La differenza è solo la loro dimensione: salvando una quantità maggiore del dente si può ricostruirlo con un Inlay quando i danni sul dente sono minori oppure con un Onlay quando la carie è più complessa.

Nel caso di una grande cavità, quando l’esecuzione di un’otturazione convenzionale risultarebbe superflua, si aggiusta il dente danneggiato con un Inlay.

Durante la visita dell’odontoiatra viene presa l’impronta del dente pronto alla procedura e l’odontotecnico prepara la forma e misura giusta dell’intarsio che verrà fissato sul dente. In quanto l’Inlay riempie perfettamente la cavità, non c’è rischio d’infezione.

inlaykesz11-343x343-300x300

Onlay sovrapposizionato

Esistono vari tipi di Inlays fatti d’oro, di ceramica o zirconio. L’importante è che abbiano la forma e misura apposita, siano forti e durino di più, in quanto sono materiali d’alta qualità. Tutti questi fattori rendono gli intarsi una buona opzione ed un grande risparmio per quanto riguarda i costi di un eventuale cambio otturazione dentale.